Indietro

RILASCIO DI CONCESSIONE IN SANATORIA DI CONDONO EDILIZIO

RILASCIO DI CONCESSIONE IN SANATORIA DI CONDONO EDILIZIO
La persona interessata alla richiesta di condono edilizio per opere abusive può chiedere informazioni alla Ripartizione Urbanistica ed Edilizia Privata del Comune di Bari, al fine di beneficiare delle leggi sul condono edilizio del 1985, del 1994, del 2003 e successive modifiche ed integrazioni. Il rilascio della concessione è vincolato alla garanzia che non vengano lesi i diritti di terzi.
Il Comune di Bari, dato l’elevato numero di domande ricevute, ha affidato l’evasione delle pratiche a tecnici esterni convenzionati.

La persona interessata ad ottenere informazioni inoltra una richiesta in bollo alla Ripartizione Urbanistica ed Edilizia Privata del Comune di Bari.
I moduli sono in distribuzione presso la Ripartizione Urbanistica ed Edilizia Privata presso l’Ufficio Relazioni con il Cittadino e sono scaricabili dalla sezione “Casa Edilizia e Territorio” del sito del Comune di Bari.

La persona interessata può delegare chiunque, specificandolo sulla domanda.

  • n. 1 marca da bollo da € 16 sulla domanda;
  • n. 1 marca da bollo da € 16 per la concessione

 

I diritti di segreteria da allegare sono calcolati dalla Ripartizione Urbanistica ed Edilizia Privata in base alla volumetria.

Circa 30 giorni dalla data di ricevimento della domanda.