Indietro

DIRETTORI E ISTRUTTORI DI TIRO RILASCIO E RINNOVO AUTORIZZAZIONE

DIRETTORI E ISTRUTTORI DI TIRO: RILASCIO E RINNOVO AUTORIZZAZIONE

I direttori e gli istruttori di tiro dell'Unione Italiana di Tiro a Segno, per lo svolgimento di tale attività, devono richiedere al Comune un'autorizzazione di pubblica sicurezza. L’Ente rilascia tale autorizzazione dopo aver accertato la capacità tecnica e i requisiti soggettivi previsti per le autorizzazioni di polizia in materia di armi.

La persona interessata deve presentare o spedire una domanda in bollo alla Ripartizione Sviluppo Economico per richiedere il rilascio o il rinnovo dell'autorizzazione.


DOCUMENTI DA ALLEGARE:

  • copia del documento d’identità del sottoscrittore in corso di validità (non necessaria se l’istanza è sottoscritta in presenza dell’impiegato);
  • certificato medico di idoneità, ai sensi dell’art. 35 del Testo Unico Leggi di Pubblica Sicurezza, dal quale risulti che il richiedente non è affetto da malattie mentali o da vizi che ne diminuiscano, anche temporaneamente, la capacità di intendere e di volere;
  • attestazione di possesso della capacità tecnica a svolgere le funzioni di direttore/istruttore di tiro;
  • autorizzazione originale (solo in caso di rinnovo).
  • 1 marca da bollo da euro 16 da applicare sulla domanda;
  • 1 marca da bollo da euro 16 da applicare sull’autorizzazione.

30 giorni dalla data di presentazione della domanda.