Indietro

DECESSO AUTORIZZAZIONE ALL ESTUMULAZIONE ORDINARIA DELLA SALMA

DECESSO: AUTORIZZAZIONE ALL'ESTUMULAZIONE ORDINARIA DELLA SALMA

I parenti del defunto che vogliono che la salma sia ridotta in resti mortali, trascorsi 20 anni dalla tumulazione in un loculo, devono chiedere l’autorizzazione. A scelta dei parenti, i resti mortali possono essere riposti nello stesso loculo o possono essere traslati in altro loculo, se posseduto.

La persona interessata deve presentare una richiesta in bollo presso la Direzione della Necropoli del Comune di Bari, indicando le generalità del richiedente, del defunto e della ditta di onoranze funebri. La richiesta deve essere redatta utilizzando l’apposito modulo.
 
DOCUMENTI DA ALLEGARE:
• fotocopia del documento di identità del richiedente, in corso di validità
• fotocopia del codice fiscale del richiedente.

  • € 16,00 per una marca da bollo;
  • € 135,00* per diritti cimiteriali,
  • € 61,72 per diritti sanitari da versare all’Ufficio di Igiene Pubblica dell’ASL.

*Costi che subiscono l’adeguamento Istat ogni anno.

Immediato.