Indietro

CONCESSIONE IN USO DELLA SALA INTERNA E/O TERRAZZA DEL FORTINO S. ANTONIO

CONCESSIONE IN USO DELLA SALA INTERNA E/O TERRAZZA DEL FORTINO S. ANTONIO
Il Fortino Sant'Antonio è un bene di interesse storico-artistico di proprietà comunale adibito a contenitore culturale che ospita al proprio interno iniziative a carattere culturale (a titolo esemplificativo, mostre, esposizioni, incontri culturali, convegni, presentazioni di libri, dibattiti ad esclusione di quelli correlati ad attività di propaganda politica).
La struttura può essere concessa gratuitamente in uso temporaneo ad enti pubblici per lo svolgimento di attività istituzionali, ad istituti e scuole di ogni ordine e grado, ad istituzioni universitarie ed educative pubbliche, ad associazioni, comitati, consorzi, cooperative, enti, fondazioni ed altre istituzioni di carattere privato aventi finalità compatibili con quelle istituzionali del Comune di Bari, in coerenza con le Linee Guida  per l’utilizzo del Fortino S. Antonio.
Per ottenere la concessione d’uso temporaneo del Fortino S. Antonio è necessario presentare un’istanza utilizzando l’apposito modulo e allegando la seguente documentazione:
 
  • Linee Guida per l’utilizzo del Fortino S. Antonio sottoscritte dal richiedente o dal suo legale rappresentante;
  • copia del documento di identità in corso di validità del richiedente o del suo legale rappresentante;
  • relazione illustrativa dell’iniziativa culturale contenente la denominazione, le finalità, le modalità, i tempi di realizzazione dell’iniziativa e i dettagli tecnici relativi all’eventuale allestimento;
  • per fondazioni, associazioni, consorzi, cooperative, società, ecc.: Statuto, atto costitutivo o certificato camerale.
 
A seguito della comunicazione di accettazione dell’istanza da parte dell’Ufficio competente, il richiedente dovrà fornire:
 
  • attestato di avvenuto sopralluogo, come da modulo predisposto, sottoscritto dal tecnico delegato dal richiedente o dal suo legale rappresentante, con allegati la delega e copia del documento di identità del delegante in corso di validità;
  • copia della polizza assicurativa stipulata secondo le Linee Guida per l’utilizzo del Fortino S. Antonio, corredata da copia della relativa quietanza di pagamento.
 
L’istanza e la documentazione devono essere inviate ai seguenti indirizzi:
 
  • via pec al seguente indirizzo cultura.comunebari@pec.rupar.puglia.it;
  • via e-mail al seguente indirizzo assessorato.culture@comune.bari.it
La concessione d’uso temporaneo del Fortino S. Antonio viene rilasciata a titolo gratuito.
La presentazione dell’istanza deve avvenire tra 60 e 45 giorni prima del periodo di utilizzo richiesto. Non saranno prese in considerazione richieste pervenute prima o dopo i suddetti termini.