Indietro

In pubblicazione l’avviso per contributi a imprese e associazioni culturali per l’anno 2022

In primo piano Cultura e Turismo Comunicati stampa

In pubblicazione l’avviso per contributi a imprese e associazioni culturali per l’anno 2022

 In pubblicazione l’avviso per contributi a imprese e associazioni culturali per l’anno 2022

La ripartizione Culture rende noto che è in pubblicazione da oggi l’avviso per la concessione di contributi alle imprese e alle associazioni culturali per l’anno 2022.

L’importo complessivo disponibile è pari ad € 414.000 da assegnare in base alla graduatoria che sarà predisposta ad esito della procedura amministrativa sulla scorta dei criteri contenuti nell’avviso nel rispetto del regolamento comunale per l’erogazione dei contributi per attività culturali e di spettacolo (n. 92 del 2016).

All’avviso possono partecipare i soggetti di cui all’articolo 6 del regolamento, purché iscritti all’Albo comunale degli operatori culturali e di spettacolo aggiornato al 2022. L’avviso intende, tra l’altro, valorizzare il protagonismo degli operatori culturali impegnati nel settore delle arti, della cultura e dello spettacolo. Sono ammissibili a contributo le iniziative di spettacolo e le attività culturali svolte esclusivamente con la presenza del pubblico e dal vivo nel corso dell’anno 2022.

“Il 2022 è stato l’anno della cultura - commenta l’assessora alle Culture Ines Pierucci -. Il bando dei contributi, che sostiene le iniziative culturali dell’anno in corso, consente agli operatori iscritti all’albo di poter contare sul contributo dell’amministrazione comunale per la progettazione svolta. A questo importo, pari a oltre 400mila euro, si è aggiunta l’inedita e straordinaria misura di oltre un milione di euro che ci ha permesso di organizzare la lunga programmazione estiva, appena conclusa con grande successo, nei quartieri periferici. Il sostegno alle associazioni e alle imprese culturali è fondamentale per sostenere le realtà del territorio, dalle più piccole alle più grandi, vere protagoniste dell'offerta culturale della città, che vede sempre più coinvolti i cittadini e i numerosi turisti che attraversano Bari”.

Non potranno essere presentate richieste dallo stesso soggetto organizzatore di più progetti, sia in forma singola che in forma associata. Sono esclusi dalla partecipazione all’avviso i soggetti beneficiari nel 2022 di altro contributo comunale concesso ai sensi del regolamento.

Alla scadenza dell’avviso, una commissione appositamente costituita valuterà i progetti presentati ammettendo a contributo solo quelli che abbiano superato i 60 punti complessivi (minimo 15 punti rispetto al livello di qualità delle attività culturali proposte e minimo 10 punti rispetto alla dimensione quantitativa). Sulla base della graduatoria predisposta dalla commissione, l’entità del contributo da assegnare verrà stabilita ai sensi dell'art. 8 del regolamento comunale ma in ogni caso non potrà essere superiore all’80% del disavanzo complessivo del progetto.

La domanda di partecipazione, completa della documentazione richiesta, dovrà pervenire entro le ore 12 del prossimo 30 novembre esclusivamente a mezzo PEC avente ad oggetto “Domanda di assegnazione contributi per attività culturali e di spettacolo anno 2022” all’indirizzo cultura.comunebari@pec.rupar.puglia.it.

 In pubblicazione l’avviso per contributi a imprese e associazioni culturali per l’anno 2022