Notizie

 Assessorato al Welfare: attiva la linea telefonica per segnalazioni di abusi sui minori
  16 maggio 2019
Nei giorni scorsi è stato firmato un protocollo d’intesa con il quale l’assessorato al Welfare e la Procura presso il Tribunale per i Minorenni di Bari hanno creato un’Unità di pronto intervento minori - PIM - per intervenire tempestivamente nei casi di abusi, maltrattamenti, devianza, evasione dell’obbligo scolastico, relativi a minori residenti (o rintracciati) a Bari.
 Attività di formazione del personale: chiuso al pubblico l‘ufficio Sportello Sociale
  09 maggio 2019

Si rende  noto che per lo svolgimento di attività di formazione, il servizio sociale e il segretariato sociale, operativo presso l'ufficio Sportello Sociale in largo Ignazio Chiurlia,27, saranno chiusi al pubblico, nelle giornate di venerdì 10 maggio; giovedì 16 maggio; giovedì 30 maggio e giovedì 20 giugno 2019.

Per ogni evenienza relativa alle attività dell'ufficio Sportello Sociale, si può contattare il "Pronto Intervento Sociale" al seguente recapito: 800093470.

 

 Domenica a scuola cani salvataggio nautico a Pane e Pomodoro con gli ospiti della casa di comunità Marzano per l’incontro del progetto di Pet Therapy finanziato dall’assessorato al Welfare
  03 maggio 2019

Domenica 5 maggio, dalle ore 10 alle ore 12, presso la spiaggia di Pane e Pomodoro, si terrà l’incontro conclusivo del progetto di Pet Therapy, “La giusta convivenza con il nostro amico peloso”, finanziato dall’assessorato al Welfare nell’ambito degli interventi a contrasto della grave emarginazione adulta e promosso dall’associazione Scuola Cani Salvataggio Nautico, con il coordinamento progettuale di Giusella Massari, medico veterinario comportamentalista esperto in interventi assistititi con gli animali, e di Alessandra Giannoccaro, medico veterinario e istruttore cinofilo.

 Domani nel centro Punto Luce di Bari vecchia il pranzo sociale che conclude il progetto “Nutri-Amo” rivolto agli ospiti della casa di comunità Marzano
  02 maggio 2019

Si terrà domani, venerdì 3 maggio, a partire dalle ore 12, presso il centro Punto Luce, in largo Annunziata 15, a Bari vecchia, il pranzo sociale che conclude il progetto “Nutri-Amo” promosso dall’associazione Mama Happy - Centro Servizi Famiglie Accoglienti e finanziato dall’assessorato comunale al Welfare nell’ambito dell’avviso per la realizzazione di “azioni di contrasto alla grave marginalità adulta”.

 Domani la presentazione del nuovo servizio di educatori di strada promosso dall‘assessorato al Welfare
  29 aprile 2019

Domani, martedì 30 aprile, alle ore 11, in piazza Chiurlia, sarà presentato il nuovo servizio di educatori di strada promosso dall’assessorato al Welfare e realizzato dall’Ats composta dalla cooperativa San Giovanni di Dio e dalla SSG, che da domani percorrerà le strade dei quartieri più difficili della città per intercettare adolescenti e preadolescenti a rischio di devianza ed esclusione sociale.

Interverranno l’assessora al Welfare e il coordinatore del progetto Achille Iannarelli. 

 Casa della prevenzione e della gestione dei conflitti: siglato questa mattina il protocollo d’intesa per l’avvio del nuovo servizio
  29 aprile 2019
È stato siglato questa mattina, nel Centro servizi per le famiglie di Santa Rita - Carbonara, il protocollo d’intesa per la “Casa della prevenzione e della gestione dei conflitti”, con il quale il Comune di Bari - assessorato al Welfare, il Ministero della Giustizia, i garanti regionali dell’Infanzia e dei Diritti delle persone private della libertà hanno condiviso l’impegno di promuovere un luogo e dei percorsi di riqualificazione dei modelli di relazione e della gestione dei conflitti all’interno della comunità barese.
 Dal 2 maggio al via l‘unità di Pronto Intervento Minori: siglata questa mattina l‘intesa tra Welfare e Procura presso il Tribunale dei Minorenni di Bari
  19 aprile 2019
È stato siglato questa mattina, negli uffici della Procura per i Minorenni, il protocollo d’intesa con il quale l’assessorato al Welfare e la Procura presso il Tribunale per i Minorenni di Bari si impegnano a dar vita a un’Unità di pronto intervento minori - PIM che possa intervenire tempestivamente nei casi di abuso-maltrattamento, devianza, evasione dell’obbligo scolastico relativi a minori residenti o rintracciati nell’Ambito di Bari.