Indietro

Progetto "Cantieri di cittadinanza 2.0" - Manifestazione di interesse riservata a soggetti pubblici e privati, per la partecipazione a un programma di interventi ed azioni per il rafforzamento delle conoscenze e delle competenze per il mercato del lavoro di cittadini beneficiari della Misura REI

Progetto "Cantieri di cittadinanza 2.0" - Manifestazione di interesse riservata a soggetti pubblici e privati, per la partecipazione a un programma di interventi ed azioni per il rafforzamento delle conoscenze e delle competenze per il mercato del lavoro di cittadini beneficiari della Misura REI

Data di pubblicazione: 07 gennaio 2019
Data di scadenza: 30 settembre 2019
Categoria: Altri avvisi Manifestazioni di interesse

Con delibera di Giunta Comunale 603 del 20/09/2018 si è provveduto all’approvazione del progetto “CANTIERI DI CITTADINANZA 2.0 – Interventi ed Azioni per il rafforzamento delle conoscenze e delle competenze per il mercato del Lavoro” promosso dall’Assessorato Politiche Giovanili, Educative, Università e Ricerca nell’ambito del progetto PON Inclusione al fine di dare attuazione agli interventi previsti dal decreto legislativo 147/2017 – decreto REI.

Il progetto “CANTIERI DI CITTADINANZA 2.0 – Interventi ed Azioni per il rafforzamento delle conoscenze e delle competenze per il mercato del Lavoro” si pone l’obiettivo di:

  • potenziare le strategie di accompagnamento all’inclusione occupazionale. Un processo costante e attento di presa in carico che per avere successo non deve solo dare risposte a domande di lavoro, ma deve anche innescare processi autonomia, di resilienza, contribuire a far rivedere il proprio sistema di attribuzione di senso, rispetto ad alcune condizioni ed ostacoli, ma anche stigmi e pregiudizi di natura culturale;
  • accompagnare i beneficiari del REI ad acquisire o a potenziare le competenze di base, a riconoscere gli elementi fondativi della propria occupabilità, a calarli efficacemente nel sistema produttivo quale quello del territorio di riferimento caratterizzato da fabbisogni di figure professionali competenti e allineate ai cambiamenti in corso;
  • superare la vulnerabilità che contraddistingue i beneficiari del REI che seppur identificata con la condizione di povertà, di fatto però, si compone di varie situazioni attinenti all’esclusione sociale declinata in diverse dimensioni (carenze abitative, nella funzione genitoriale; problematiche di salute e/o dipendenza, ecc.) attraverso la valorizzazione dell’elemento motivazionale che supporta trasversalmente la partecipazione al percorso di attivazione “CANTIERI DI CITTADINANZA 2.0 -– Interventi ed Azioni per il rafforzamento delle conoscenze e delle competenze per il mercato del Lavoro”, finalizzato ad un processo di attivazione del benessere del singolo e del suo nucleo di appartenenza.

Nell’Ambito del predetto progetto il Comune di Bari ha promosso l’implementazione di 500 Tirocini d’Inclusione lavorativa, finanziati con risorse PON Inclusione, da destinare ad altrettanti beneficiari del REI. Pertanto il Progetto “CANTIERI DI CITTADINANZA 2.0 – Interventi ed Azioni per il rafforzamento delle conoscenze e delle competenze per il mercato del Lavoro”, prevede percorsi di tirocinio di  cui  alla  Legge Regionale  n.  23  del  05.08.2013  e  regolamento  d’attuazione  n. 3  del 20.03.2014 della durata di 6 mesi da svolgersi presso i Soggetti Ospitanti che presenteranno apposita manifestazione di interesse.

I Soggetti Ospitanti possono essere Soggetti pubblici e privati, imprese, Ditte Individuali, Società Cooperative, APS, ONLUS, Enti Clericali, Banche, Enti Pubblici Economici, Ordini Professionali, Studi Professionali, Associazioni, Fondazioni e altri soggetti del terzo settore che abbiano sede legale o operativa entro i limiti di 20 Km di distanza dalla Città di Bari, in regola con le norme di salute e sicurezza nel lavoro, e che abbiano assolto all’obbligo di cui alla Legge 68/99  in materia di tutela del lavoro delle persone differentemente abili. Inoltre gli organismi ospitanti non devono avere effettuato licenziamenti nei dodici mesi che precedono l’attivazione del tirocinio, salvo che per giusta causa o giustificato motivo soggettivo, o attivato procedure di cassa integrazione, anche in deroga, per lavoratori con mansioni equivalenti  a quelle cui si riferisce il progetto formativo e non essere in liquidazione volontaria o sottoposti a procedure concorsuali di cui al decreto legislativo 17 gennaio 2003, n. 6 (Riforma organica della disciplina delle società di capitali e società cooperative, in attuazione della legge 3 ottobre 2001,n. 366).

 

Modalità di presentazione delle domande per i soggetti ospitanti

L’istanza di candidatura è composta dalla seguente documentazione (disponibile in allegato):

- Allegato 1 – Domanda di candidatura sottoscritta dal legale rappresentante;

- Allegato A -  Scheda di progetto;

- Allegato B – Dichiarazione sostitutiva di certificazione;

 

L’istanza dovrà essere corredata di fotocopia del documento di identità del legale rappresentante e visura camerale dell’organismo ospitante.

La suddetta istanza può essere trasmessa con le seguenti modalità:

  • presentazione allo Sportello dedicato c/o Comune di Bari Ufficio REI - via Garruba 51, 1° piano 70121 Bari tel. 080.5775038 – orari di apertura dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 12.30 e il martedì e giovedì anche dalle 15:30 alle 17:30;
  • invio tramite PEC al seguente indirizzo: politichedellavoro.comunebari@pec.rupar.puglia.it;

Le istanze potranno essere presentate dal 07.01.2019 al 30.04.2019. In caso di trasmissione tramite PEC, nell’oggetto dovrà essere specificato “PON Inclusione – Manifestazione di interesse “Cantieri di cittadinanza 2.0”.

 

01/02/2019 - Si pubblicano gli elenchi dei soggetti ospitanti i tirocini di inclusione.
20/02/2019 - In pubblicazione gli elenchi dei soggetti ospitanti aggiornati al 20 febbraio 2019.
04/03/2019 - In pubblicazione gli elenchi dei soggetti ospitanti aggiornati al 4 marzo 2019.
18/03/2019 - In pubblicazione gli elenchi dei soggetti ospitanti aggiornati al 18 marzo 2019.
01/04/2019 - In pubblicazione gli elenchi dei soggetti ospitanti aggiornati al 1° aprile 2019.
23/04/2019 - In pubblicazione gli elenchi dei soggetti ospitanti aggiornati al 23 aprile 2019.
06/05/2019 - In pubblicazione gli elenchi dei soggetti ospitanti aggiornati al 6 maggio 2019.
04/06/2019 - In pubblicazione gli elenchi dei soggetti ospitanti aggiornati al 4 giugno 2019.
14/05/2019 - Con determinazione dirigenziale n. 05589 del 13/05/2019 è stata disposta la proroga della scadenza del presente avviso al 30 settembre 2019.
Responsabile di procedimento: Franco Lacarra
Pubblicato da: Ripartizione Politiche Educative, Giovanili e del Lavoro