Indietro

Avviso pubblico per l'affidamento in concessione pluriennale del servizio di ristoro mediante installazione e gestione distributori automatici di alimenti e bevande presso la sede della Ripartizione Patrimonio del Comune di Bari

Avviso pubblico per l'affidamento in concessione pluriennale del servizio di ristoro mediante installazione e gestione distributori automatici di alimenti e bevande presso la sede della Ripartizione Patrimonio del Comune di Bari

Data di pubblicazione: 16 maggio 2024
Data di scadenza: 17 giugno 2024
Categoria: Altri avvisi Altro

Oggetto della procedura è la concessione da parte del Comune di Bari – ripartizione Patrimonio, viale Archimede 41A - 70126 Bari, del servizio di ristoro mediante installazione e gestione di distributori automatici di alimenti e bevande presso la prossima sede della Ripartizione Patrimonio del Comune di Bari della sita in Bari alla via Fanelli, snc, denominata “Palazzo Fortunato”, a far data dal definitivo trasferimento e per anni tre, come in seguito specificato:

- n. 1 punto di ristoro con macchine per bevande calde, bevande fredde e alimenti confezionati all’interno del corpo di fabbrica riservato al ricevimento dell’utenza, all’interno dell’area indicata nella planimetria allegata sub A), costituente parte integrante e sostanziale del presente avviso.

Sono ammessi a partecipare gli operatori economici operatori economici di cui all’articolo 65, del D.Lgs. 36/2023.
L’operatore economico deve possedere i seguenti requisiti di idoneità professionale:
- iscrizione nel registro della camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura per l'esercizio dell'attività di gestione dei servizi di ristorazione mediante distributori automatici nonché in possesso di tutte le certificazioni e/o le autorizzazioni prescritte per l'attività del servizio di distribuzione automatica di alimenti e bevande.

 

Termine e modalità di presentazione dell’offerta

Gli operatori economici interessati a partecipare devono presentare la propria offerta, a pena di esclusione, in plico chiuso, opportunamente sigillato con ceralacca o nastro adesivo e firmato su tutti i lembi di chiusura, esclusivamente presso la sede della ripartizione Patrimonio sita in Bari al viale Archimede 41, improrogabilmente entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 17 giugno 2024.

Il plico dovrà pervenire alla ripartizione Patrimonio del Comune di Bari, consegnato a mano, oppure a mezzo raccomandata A.R. del servizio Poste Italiane, oppure a mezzo corriere o agenzia di recapito.

L’orario di apertura dello sportello abilitato alla ricezione delle offerte è il seguente:

  • dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00
  • il martedì e il giovedì dalle 9.00 alle 12.00 e dalle ore 15.30 alle ore 17.00

Ulteriori informazioni o dati relativi alla procedura possono essere richiesti ai seguenti indirizzi: rip.patrimonio@comune.bari.it – pec: patrimonio.comunebari@pec.rupar.puglia.it.

 

Quesiti

  1. DOMANDA: Qual è il numero di distributori richiesto? Ci sono dati in merito all'utenza prevista in detti uffici (personale interni + esterni)?
    RISPOSTA: Gli atti della procedura non prescrivono un numero massimo o minino di distributori, a patto che siano rispettate le prescrizioni in merito alla tipologia e alla qualità dei prodotti, di cui all’art. 2 dell’Avviso, e che gli stessi non vadano ad occupare un’area maggiore e/o diversa rispetto a quella indicata nella planimetria allegata al suddetto Avviso.
    L’Ufficio annovera circa 30 unità di personale a fronte di una media di circa 250 utenti a settimana.

Responsabile di procedimento: Giuseppe Ceglie
Pubblicato da: Ripartizione Patrimonio