Nicolino un amico in Comune

 Nicolino un amico in Comune
Il progetto di avviare una campagna di educazione civica nelle scuole nasce da una recente esperienza con alcuni studenti in stage presso l'Ufficio Relazioni con il Cittadino.
I giovani, con una scarsa conoscenza del ruolo delle istituzioni e dei suoi organi di governo, mostravano di non avere il senso di appartenenza alla città, né di averla a cuore come luogo dell'anima.
Di qui l'idea, condivisa con la Presidenza del Consiglio Comunale, di programmare una campagna a medio termine, il cui primo step prevedesse il coinvolgimento delle scuole elementari.
La campagna, nelle fasi successive coinvolgerà le scuole medie e superiori con la realizzazione di supporti multimediali adatti al target per approfondire le competenze del Comune, della Provincia e della Regione, sino a completarsi con le funzioni dei massimi organismi dello Stato Italiano.
 
Nicolino, "UN AMICO IN COMUNE", è il testimonial di un cartone animato realizzato dall'Ente per i bambini delle scuole elementari.  
Il bimbo non sa redigere un compito su ‘Come funziona il Comune'. Guidato da una voce narrante, Nicolino attraversa le sale del Palazzo di Città e scopre il ruolo dell'Istituzione, le funzioni del Sindaco, Presidente e Consiglio Comunale.
Scopre soprattutto che la città e tutti i suoi monumenti, le piazze, le strade appartengono a tutti e quindi anche ad ogni bambino che deve amarli, difenderli e preservarli.
Promosso con eventi itineranti in 30 scuole elementari, politici e dipendenti hanno assistito i bambini alla visione del cortometraggio, rispondendo alle loro domande e spiegando come risolvono i problemi della città, o ne migliorano l'aspetto.
Alle proiezioni è stato abbinato il concorso dal titolo "Come vorrei la mia Città" a cui le scuole hanno partecipato con lavori realizzati per classi: un disegno per le 1^, 2^ e 3^ classi, un saggio breve per le 4^ e le 5^.
 Nicolino un amico in Comune

"Nicolino un amico in Comune" il video

Guarda il cartone animato di Nicolino