Nicolino un amico in Comune - Edizione 2019/2020

 Nicolino un amico in Comune - Edizione 2019/2020

E' in itinere una nuova campagna di sensibilizzazione che sarà lanciata nelle scuole elementari e medie cittadine all'avvio dell'Anno Scolastico 2019/2020.

Rispetto delle persone, dei luoghi e dei beni che appartengono a tutti, inclusione, partecipazione con le  istituzioni alla difesa del bene comune, ruolo degli organi politici del Comune e funziononamento della 'macchina comunale', sono dunque i temi trattati nel nuovo video  in progettazione, realizzato con animazione in 3D, integrata da riprese video e riprese aeree effettuate con drone.

Destinatari di questo progetto sono i bambini di età compresa tra i 9 e il 13 anni, ovvero nell’età più adatta per formarsi un’opinione propria sui valori e i temi oggetto di questa campagna.

In questa nuova versione, lo stesso personaggio dell'ed. 2010, Nicolino, oramai diventato un ragazzino,  chiamerà i coetanei all’azione, per diventare - già da piccoli - propositivi e partecipativi al miglioramento della vita della comunità, fornendo al Comune, ad esempio, suggerimenti utili, o segnalando situazioni di pericolo. La voce narrante infatti, illustrerà le varie modalità previste per rendersi utili: rivolgendosi o telefonando all’URP, o alla Polizia Locale, utilizzando la mail istituzionale, i canali social o le nuove tecnologie, come ad esempio l’app Barisolve.

Obiettivo è quello di promuovere un dialogo costante e costruttivo tra il Comune - quale ente più prossimo alla comunità - e i piccoli cittadini, con l’auspicio che questo spirito partecipativo e collaborativo si consolidi nel tempo, inviti i bambini a riflettere sui benefici derivanti dai suddetti valori per indurli, così,  ad adottare comportamenti civili e rispettosi delle persone e dell'ambiente.

 

 Nicolino un amico in Comune - Edizione 2019/2020

Nicolino un amico in Comune - Edizione 2010/2011

 Nicolino un amico in Comune - Edizione 2010/2011

Il progetto di avviare una campagna di educazione civica nelle scuole nasce dall'esperienza con alcuni studenti in stage presso l'Ufficio Relazioni con il Cittadino.
I giovani, con una scarsa conoscenza del ruolo delle istituzioni e dei suoi organi di governo, mostravano di non avere il senso di appartenenza alla città, né di averla a cuore come luogo dell'anima.
Di qui l'idea di programmare una campagna a medio termine, il cui primo step prevedesse il coinvolgimento delle scuole elementari.
La campagna, nelle fasi successive ha coinvolto le scuole medie e superiori con la realizzazione di supporti multimediali adatti al target per approfondire le competenze del Comune, della Provincia e della Regione, sino a completarsi con le funzioni dei massimi organismi dello Stato Italiano.
 
Nicolino, "UN AMICO IN COMUNE", è il testimonial di un cartone animato realizzato dall'Ente per i bambini delle scuole elementari.  
Il bimbo non sa redigere un compito su ‘Come funziona il Comune'. Guidato da una voce narrante, Nicolino attraversa le sale del Palazzo di Città e scopre il ruolo dell'Istituzione, le funzioni del Sindaco, Presidente e Consiglio Comunale.
Scopre soprattutto che la città e tutti i suoi monumenti, le piazze, le strade appartengono a tutti e quindi anche ad ogni bambino che deve amarli, difenderli e preservarli.
Promosso con eventi itineranti in 30 scuole elementari, politici e dipendenti hanno assistito oltre 6000  bambini alla visione del cortometraggio, rispondendo alle loro domande e spiegando come risolvono i problemi della città, o ne migliorano l'aspetto.
Alle proiezioni è stato abbinato il concorso dal titolo "Come vorrei la mia Città" a cui le scuole hanno partecipato con lavori realizzati per classi: un disegno per le 1^, 2^ e 3^ classi, un saggio breve per le 4^ e le 5^.

 

"Nicolino - Un amico in Comune": il video

 

"Nicolino - Un amico in Comune" versione L.I.S.

 Nicolino un amico in Comune - Edizione 2010/2011