GIO.C.A - Giovani Cittadini Attivi

Nell’anno scolastico 2018/19, l’Informagiovani ha progettato e realizzato il progetto GIO.C.A - Giovani Cittadini Attivi, un ciclo di seminari indirizzati alle studentesse e agli studenti delle quinte classi degli istituti di istruzione secondaria superiore di Bari che, prossimi al raggiungimento della maggiore età, si apprestano ad entrare nella piena titolarità dell’esercizio dei diritti e doveri di cittadinanza, anche europea. 

Il progetto GIO.CA prevede momenti integrati di orientamento formativo e informativo e si rivolge ai “first voters”, ossia coloro che votano per la prima volta e che, il 26 maggio prossimo potranno esprimersi, non solo per il rinnovo della loro Amministrazione comunale, ma anche per manifestare le proprie preferenze sull’Europa che sognano. 

I principali obiettivi degli incontri sono:

  • promuovere la conoscenza dell’Ente Comune e dei suoi servizi al cittadino (non solo tasse e divieti, ma anche un’amministrazione sempre più digitale, social e vicina ai bisogni della sua collettività); 
  • favorire la partecipazione e l’espressione di forme di cittadinanza attiva, attivando un processo di avvicinamento alle istituzioni da parte dei giovani, a volte disillusi da un senso generalizzato di sfiducia nella politica;
  • promuovere la conoscenza delle istituzioni europee, con particolare riferimento al Parlamento Europeo, per portare i giovani a ragionare in un’ottica internazionale e spronarli all’esercizio del diritto di voto anche attraverso l’adesione/partecipazione alla piattaforma #Stavoltavoto, promossa da Parlamento e Commissione Europea in occasione dell’appuntamento elettorale di maggio 2019.  

Nel dettaglio, attraverso il progetto, si intende sviluppare:

  • consapevolezza generazionale: stimolare nei giovani, attraverso un percorso multimediale, la consapevolezza di essere parte di una generazione, ovvero di una “unità” storica, sociale, culturale e politica, chiamata a comprendere e affrontare le sfide poste dai cambiamenti sociali;
  • capacità di informarsi per creare un proprio pensiero critico: stimolare l’accesso all’informazione pubblica, la conoscenza e l’accesso ai servizi delle PP. AA., agli archivi pubblici di open data e all’informazione giornalistica, con l’obiettivo di promuovere la formazione di un’opinione pubblica ben informata, capace di accedere alle fonti primarie e di esercitare, anche criticamente, la propria libertà di pensiero;
  • capacità di orientarsi tra le opportunità di formazione, lavoro e mobilità internazionale: stimolare la capacità dei giovani di ricercare occasioni formative e professionali in Italia e all’estero, anche attraverso l’accesso a programmi di scambio europei;
  • competenze civiche e di cittadinanza: promuovere la conoscenza dei diritti e dei doveri di cittadinanza e stimolare l’assunzione di responsabilità nei confronti della comunità e della partecipazione alla vita delle istituzioni democratiche su più livelli (locali, nazionali, europee); promuovere il civic engagement attraverso l’accesso diretto a testimonianze;
  • consapevolezza del contributo del processo di integrazione europea alla costruzione di un lungo periodo pace in Europa e conoscenza delle funzioni e delle istituzioni dell'Unione Europea;
  • condivisione delle scelte istituzionali per lo sviluppo culturale, sociale  ed ecosostenibile del territorio.
     

Premio Forum P.A Challange

Il progetto GIO.C.A è risultato tra i 100 progetti vincitori  del  "Premio PA Sostenibile - II Edizione. 100 progetti per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030".

Il link: http://www.forumpachallenge.it/soluzioni/progetto-gioca-giovani-cittadini-attivi
 

Principali risorse multimediali impiegate durante i seminari: