Indietro

ISCRIZIONE ANAGRAFICA TEMPORANEA

ISCRIZIONE ANAGRAFICA TEMPORANEA

L’iscrizione nello Schedario della Popolazione Temporanea (art. 8 L. 1228/1954 e art. 32 D.P.R. 223/1989) può essere richiesta dai cittadini italiani e stranieri che dimorano nel comune da non meno di quattro mesi (tre mesi per i cittadini comunitari) ad esempio per motivi di studio, lavoro, salute, famiglia, ecc., e che, quindi, non sono nelle condizioni di stabilirvi la residenza. 

L’iscrizione nel registro della popolazione temporanea non può essere chiesta per periodi superiori ad un anno. Quando l’iscrizione supera 12 mesi, il cittadino non può più essere considerato temporaneo e, se continua a dimorare nel comune, deve chiedere l’iscrizione nell’Anagrafe nella Popolazione Residente o, se cessa la dimora nel comune, chiedere la cancellazione dallo schedario della popolazione temporanea. Se l’interessato non provvede personalmente, l’ufficiale d’anagrafe, verificato il sussistere della dimora abituale, lo iscriverà d’ufficio o in caso contrario lo cancellerà.

L'iscrizione nello schedario della popolazione temporanea, concessa dopo i necessari accertamenti, decorre dalla data di presentazione dell’istanza e non prevede il rilascio di certificazioni anagrafiche. Unica eccezione, i cittadini comunitari che hanno diritto, su richiesta, al rilascio di attestazione di iscrizione anagrafica nello schedario della popolazione temporanea ai sensi D. Lgs 30/2007.
Al cittadino temporaneamente residente nel Comune di Bari può essere rilasciata la carta d'identità, qualora ne faccia richiesta.
L’iscrizione nello schedario della popolazione temporanea può essere autocertificata direttamente dall’interessato.

AVVISO EMERGENZA COVID-19

In ottemperanza alle prescrizioni dei vari DPCM, della Direttiva n. 2/2002 della Presidenza del Consiglio dei Ministri e, da ultimo, del D.L. n. 18 del 17/03/2020, al fine di prevenire la diffusione del virus Covid-19 e di tutelare la salute e la sicurezza dei dipendenti e degli utenti, la Ripartizione Servizi Demografici, Elettorali e Statistici comunica che, fino a diverso avviso, le comunicazioni per il cambio di residenza/indirizzo potranno essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica, inviando tutta la documentazione scansionata in un unico file pdf al seguente indirizzo: anagrafe.comunebari@pec.rupar.puglia.it     

N.B. Per ricevere informazioni l'interessato potrà rivolgersi agli uffici URP, contattando i numeri 080/5772390- 2391, oppure scrivendo a uff.aire@comune.bari.it

 

 

La persona interessata deve presentarsi presso gli Uffici Anagrafici, nella sede centrale in largo Fraccacreta n. 1 per compilare e sottoscrivere l'apposito modello di richiesta (N.B. questa modalità è temporaneamente sospesa)

 

DOCUMENTI DA ALLEGARE

  • documento d'identità in corso di validità;
  • codice fiscale.
30 giorni