Indietro

Avviso per finanziamento progetti di carattere socio-culturale-ricreativo e formativo promossi dalle istituzioni scolastiche statali cittadine per l'anno 2021

Avviso per finanziamento progetti di carattere socio-culturale-ricreativo e formativo promossi dalle istituzioni scolastiche statali cittadine per l'anno 2021

Data di pubblicazione: 04 novembre 2021
Data di scadenza: 03 dicembre 2021
Categoria: Altri avvisi Altro

L’Amministrazione comunale intende contribuire finanziariamente alla realizzazione di iniziative e di progetti di promozione socio - culturale ricreativo e formativo promossi per l'anno 2021 dalle scuole statali cittadine che prevedono l’adesione, la partecipazione e l’impegno degli studenti, dei docenti e delle famiglie, premiando le attività progettuali che presentino un’effettiva ricaduta culturale, educativa e formativa sull’utenza scolastica cittadina e che mirino al raggiungimento di obiettivi in linea con gli interessi e le utilità della Città di Bari nonché al perseguimento dei fini istituzionali dell'ente comunale.

Possono presentare progetti le istituzioni scolastiche statali della città di Bari d'infanzia, primarie e secondarie di I e II grado e gli istituti comprensivi in forma singola o in rete con altre scuole cittadine.

Le aree tematiche che possono formare oggetto delle proposte progettuali ammissibili a finanziamento sono le seguenti:

a) educazione alla lettura, teatrale e artistica, musicale, alimentare, ambientale
b) introduzione di nuove tecnologie e metodologie didattiche
c) legalità
d) inclusione sociale
e) lotta alla dispersione scolastica
f) intercultura
g) potenziamento delle materie scientifiche
h) sostegno alle attività didattiche con le modalità previste per l’emergenza Covid-19, con particolare attenzione per gli alunni svantaggiati o con disabilità.

Le proposte progettuali potranno fare riferimento ad un unico ambito di intervento. Nel caso di progetti che intervengano su più ambiti, dovrà essere indicato quello prevalente.

I progetti possono essere sviluppati in partnership con enti pubblici territoriali, università, imprese e altri attori sociali che possono sostenerne l’attività in vari modi (uso di strutture, ambienti, attrezzature, risorse economiche, ecc.). Le eventuali partnership dovranno essere attestate da documenti sottoscritti dai rappresentanti legali dell’ente/organizzazione partner (lettere di gradimento, lettere di intenti, atti deliberativi etc.) dai quali sia possibile evincere la natura e le modalità con le quali si concretizzeranno i partenariati. La natura e l’ampiezza delle partnership costituiscono uno specifico criterio premiale in sede di valutazione.

 

Procedura e criteri di selezione

I progetti candidati verranno valutati da un'apposita commissione con l'attribuzione di un punteggio complessivo (max 100 punti) assegnato secondo i criteri di cui all'art. 4 dell'avviso.
I contributi finanziari - fino a un massimo di € 5000,00 - saranno assegnati, in ordine decrescente, proporzionalmente al punteggio conseguito e fino ad esaurimento dei fondi disponibili:

  • da 94 a 100 punti - € 5.000,00
  • da 88 a 93 punti - € 4.000,00
  • da 82 a 87 punti - € 3.000,00
  • da 76 a 81 punti - € 2.000,00
  • da 70 a 75 punti - € 1.000,00

Non saranno in ogni caso finanziati i progetti con un punteggio complessivo inferiore alla soglia minima di 70 punti.

 

Termini e modalità di presentazione delle proposte progettuali

La domanda di partecipazione andrà presentata esclusivamente compilando il Formulario di candidatura (modello Allegato 1) nonché il piano finanziario (modello Allegato 2), redatti entrambi su carta intestata dell'istituzione scolastica, che dovranno essere sottoscritti dal rappresentante legale dell'istituzione scolastica in forma singola o dell'istituzione scolastica capofila della rete e trasmessi esclusivamente mediante posta elettronica certificata (P.E.C.) alla P.E.C. della Ripartizione Politiche Educative Giovanili e del Lavoro peg.comunebari@pec.rupar.puglia.it improrogabilmente entro il 3/12/2021.
Al formulario potranno essere allegati eventuali documenti di partnership come previsti dall’art. 3 dell'avviso avviso. Non saranno prese in considerazione le istanze pervenute oltre il succitato termine perentorio.

Per informazioni e chiarimenti è possibile rivolgersi alla Ripartizione Politiche Educative Giovanili e del Lavoro - via Venezia n. 41 Bari.
Il responsabile unico del procedimento é la Dott.ssa Daniela Santospirito – POS INFANZIA - Ripartizione Politiche Educative Giovanili e del Lavoro – Via Venezia n. 41 - Bari.

Responsabile di procedimento: Daniela Santospirito
Pubblicato da: Ripartizione Politiche Educative, Giovanili e del Lavoro