Notizie

 Convocazione del Consiglio di Municipio 1
  29 giugno 2020
Il Consiglio del Municipio 1 è convocato, in seduta d'urgenza, martedì 30 giugno 2020 alle ore 12:00, ai sensi dell’art. 45 del Regolamento Istitutivo dei Municipi, in modalità di video conferenza e con diretta streaming.
 Convocazione del Consiglio di Municipio 1
  27 maggio 2020
Il Consiglio del Municipio 1 è convocato, in seduta ordinaria, mercoledì 27 maggio 2020 alle ore 09:30, ai sensi dell’art. 45 del Regolamento Istitutivo dei Municipi, in modalità di video conferenza e con diretta streaming.
 Occupazioni suolo pubblico per bar e ristoranti con procedura anticovid: nuove occupazioni fino al 150% rispetto a superficie interna con autocertificazione
  23 maggio 2020
La giunta comunale, su proposta del sindaco Antonio Decaro ha approvato la delibera riguardante le nuove procedure di autorizzazione dell’occupazione di suolo pubblico per bar e ristoranti (ampliamenti e nuove occupazioni) su suolo comunale, nell’ambito delle nuove norme inserite del cosiddetto Decreto rilancio emanato dal Governo.
 Avvertenze
  20 maggio 2020
Si informano TUTTI coloro che entrano negli ambienti di lavoro, sede del Municipio 1, circa le disposizioni delle Autorità.
 Ricevimento Sportello di Segretariato Sociale
  18 maggio 2020
Si comunica a tutti i cittadini che lo Sportello di Segretariato Sociale, a partire da LUNEDì 25 MAGGIO, riceverà esclusivamente previo appuntamento telefonico.
 Convocazione del Consiglio di Municipio 1
  29 aprile 2020
Il Consiglio del Municipio 1 è convocato, in seduta d'urgenza, giovedì 30 aprile 2020 alle ore 09:30, ai sensi dell’art. 45 del Regolamento Istitutivo dei Municipi, in modalità di video conferenza e con diretta streaming.
 Emergenza coronavirus: attivati i contatti telefonici dei Municipi per rispondere ai bisogni dei cittadini in difficoltà
  14 aprile 2020
Al fine di fronteggiare l’emergenza sociale e socio-sanitaria e rispondere nel modo più efficace ai bisogni e alle richieste di sostegno dei cittadini, il servizio socio-educativo di ognuno dei cinque Municipi hanno reso disponibili delle linee telefoniche aggiuntive rispetto a quelle già attive presso l’assessorato al Welfare, alla piattaforma informatica, alle mail e ai servizi di ascolto della rete della solidarietà avviati in questo periodo.