Progetto M.U.S.I.C.A. - Monitoraggio Urbano attraverso Soluzioni Innovative per Città Agili

Il progetto MUSICA, finanziato nell’ambito del Programma Operativo Regione Puglia FESR-FSE 2014-2020, Obiettivo Tematico 2 – Azione 2.2 per un importo complessivo di € 2.212.860,19, ha come obiettivo quello di sviluppare un sistema innovativo di monitoraggio urbano, denominato Urban Control Center (UCC) come parte di una strategia più ampia che il Comune di Bari ha già intrapreso nell’ambito delle Smart City per l'acquisizione di informazioni provenienti dalla città e dai cittadini al fine di governare processi di sviluppo economico e sociale e guidare scelte sia strategiche che operative.

Il progetto M.U.S.I.C.A. rappresenta l’impegno del Comune di Bari nello sviluppo dell’innovazione tecnologica e nella ricerca continua della modalità migliore per comunicare direttamente con i propri cittadini.

A chi serve

L’Urban Control Center è uno strumento di indirizzo strategico, di controllo e di monitoraggio, finalizzato a orientare le scelte degli operatori comunali che, in qualità di decisori pubblici, rappresentano i destinatari del progetto.

Gli operatori comunali hanno il compito di monitorare gli impatti delle scelte e delle politiche adottate, accrescendo comunicazione, dialogo e confronto con i cittadini e governando processi di sviluppo economico e sociale in ambito urbano.

Il progetto M.U.S.I.C.A. si candida a diventare un punto di riferimento dell’amministrazione comunale in grado di fornire un sistema di rilevazione degli impatti delle proprie azioni e dei relativi investimenti sulla collettività.

 

Come Funziona

Realizzato grazie al progetto M.U.S.I.C.A., l’Urban Control Center si presenta come un sistema interattivo costruito su un complesso sistema di indicatori e finalizzato a:

  • acquisire ed integrare fonti eterogenee di dati da domini interni ed esterni all’ente (Ripartizioni del Comune di Bari, AMTAB, AMGAS, AMIU, AQP, ENEL, ARPA, Sistemi di videosorveglianza, Consumi energetici e termici di edifici pubblici, Social Network, Indagini telefoniche, etc.)
  • analizzare ed elaborare le informazioni raccolte con strumenti software di Business Intelligence
  • visualizzare un cruscotto web direzionale che funge da ‘sala di controllo’ della città di Bari e progettato per fornire un’esposizione chiara ed intuitiva degli indicatori necessari ai processi decisionali.

Basato sui paradigmi tecnologici delle Smart City, Big Data, Open Data e Internet of Things e partendo dai dati acquisiti negli ambiti tematici dell’Energia, Ambiente, Mobilità e Sicurezza cittadina, il sistema costruisce una visione corrente, storica e previsionale della Governance urbana attraverso strumenti di Business Intelligence per una interazione ottimale con il cruscotto di reportistica.

 

Riconoscimenti

  • Miglior progetto ‘Smart city, dati e Internet of Thing’ al ‘Premio 10x10=100 progetti per cambiare la PA’ – ForumPA 2017
  • Best Practice all’European Public Sector Award (EPSA) 2017, promosso dall’European Institute of Public Administration (EIPA)
  • Segnalato nel Report 2017 del Comitato di Pilotaggio (Ministero per la Pubblica Amministrazione – Dipartimento della Funzione Pubblica) per il programma di attuazione dell’Agenda Digitale
  • Presentato al Workshop Smart City 2018 organizzato dall’Osservatorio ‘Internet of Things’ del Politecnico di Milano