Indietro

PUBBLICAZIONI DI MATRIMONIO

PUBBLICAZIONI DI MATRIMONIO
Le pubblicazioni di matrimonio annunciano formalmente il matrimonio che due persone vogliono contrarre e devono essere prenotate a cura degli interessati.
Le pubblicazioni di matrimonio devono rimanere esposte all’Albo Pretorio online, consultabili anche presso la Ripartizione Servizi Demografici, Elettorali e Statistici, e nei Comuni di residenza dei futuri coniugi, per almeno otto giorni.
I futuri sposi devono essere maggiorenni e uno di essi deve essere residente nel Comune di Bari. Se gli sposi hanno un’età compresa tra i 16 e i 18 anni occorre l’autorizzazione del giudice tutelare; se minori di 16 anni non possono contrarre matrimonio.
Sia nel caso di matrimonio civile che nel caso di matrimonio religioso, i futuri sposi devono recarsi presso l’Ufficio Pubblicazioni dello Stato Civile del Comune di Bari per rilasciare una dichiarazione scritta (il modulo è disponibile presso il suddetto ufficio). Il servizio è attivo nella sede centrale in Largo Fraccacreta e presso le delegazioni di Carbonara, Ceglie, Palese, S. Spirito, Torre a Mare, Carrassi-S.Pasquale e Libertà.
Se uno dei futuri sposi è cittadino straniero e non comprende la lingua italiana, deve farsi assistere da un interprete.

È anche possibile procedere alla pubblicazione mediante l’istituto della procura speciale, nel caso in cui uno degli sposi non possa presentarsi personalmente presso gli uffici.
Nel caso di matrimonio religioso, decorsi undici giorni dall’affissione delle pubblicazioni, viene rilasciato il nulla osta per la celebrazione del matrimonio in Chiesa.

DOCUMENTI DA ALLEGARE:
I documenti vengono acquisiti direttamente dall’Ufficio Pubblicazioni. Nel caso di matrimonio religioso serve la richiesta di pubblicazione rilasciata dal Parroco della Chiesa scelta.
Nel caso di matrimonio con un cittadino di altra nazionalità occorre la copia del documento di identità in corso di validità di quest’ultimo, nonché il nulla-osta rilasciato dal Consolato di appartenenza con sede in Italia.

Se gli sposi sono entrambi residenti nel Comune di Bari:

  • € 16 per una marca da bollo.


Se uno dei due sposi risiede in un altro Comune:

due marche da bollo da € 16.

Il matrimonio deve essere celebrato entro 180 giorni dalla pubblicazione.