Indietro

PRELIEVO RIFIUTI INGOMBRANTI

PRELIEVO RIFIUTI INGOMBRANTI

La persona interessata a smaltire mobili e altri rifiuti ingombranti, esclusi gli elettrodomestici e tutti i rifiuti RAEE (Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche), può rivolgersi all'AMIU per concordare un appuntamento. L'AMIU  provvede a prelevarli dal luogo del deposito, solitamente nei pressi dei cassonetti.

La persona interessata per prendere un appuntamento può contattare il numero verde AMIU 800/011558 (solo da rete fissa) - il numero urbano 080/5310222 (anche da cellulare), o inviare una e-mail attraverso il form online, oppure un  fax  al n.080/5311461, o ancora una lettera.

L’azienda fissa giorno e ora in cui dovranno essere depositati i rifiuti ingombranti presso i cassonetti più vicini al domicilio del richiedente.

Il servizio fino a tre pezzi è gratuito. Oltre i tre pezzi la persona interessata deve inviare un fax  all'AMIU al numero 080.5311461, descrivendo il tipo e il numero di pezzi. L'AMIU verifica e comunica il preventivo di spesa per il prelievo.

 

SMALTIMENTO ELETTRODOMESTICI E RIFIUTI RAEE

Per quanto riguarda lo smaltimento di elettrodomestici, il D. Lgs. 151/2005 impone a distributori, commercianti ed installatori, l'obbligo del ritiro dei rifiuti di apparecchiatura elettrica o elettronica (RAEE) a fronte dell'acquisto di un nuovo apparecchio. Nel caso in cui l'elettrodomestico da eliminare non sia stato sostituito con l'acquisto di uno nuovo, la persona interessata può smaltirlo consegnandolo presso uno dei centri di raccolta dell'AMIU,  poiché l'azienda è piattaforma comunale di recupero.

N.B. Il rifiuto RAEE non può essere accantonato vicino al cassonetto poiché altamente pericoloso.

La raccolta fino a tre pezzi è gratuita, oltre i tre pezzi a pagamento.
Il ritiro a domicilio è sempre a pagamento.

Circa 4 giorni.

 

  • Decreto legislativo 22/1991- Testo Unico Leggi Sanitarie
  • Regolamento Comunale Smaltimento Rifiuti Solidi Urbani
  • Decreto Legislativo 151/2005