Indietro

CENTRO DI ACCOGLIENZA NOTTURNA PER PERSONE SENZA DIMORA

CENTRO DI ACCOGLIENZA NOTTURNA PER PERSONE SENZA DIMORA

Il centro di accoglienza notturna è un servizio rivolto a persone senza dimora in situazioni di povertà estrema, emarginazione e isolamento sociale.

Il Centro è aperto dalle ore 20.00 alle ore 8.00 e offre i seguenti servizi :

  • accoglienza notturna delle persone senza dimora (per un totale di 42 posti;
  • servizio doccia ed un servizio di tutela igienico – sanitaria;
  • informazioni di base sulle principali norme igieniche per ridurre i rischi di infezione; 
  • fornitura di prodotti per l’igiene personale;
  • colazione al mattino;
  • servizio lavanderia con utilizzo regolamentato all’interno della struttura; 
  • distribuzione di biancheria intima e di capi di vestiario, secondo esigenza;
  • utilizzo normato della linea telefonica e della sala polifunzionale;
  • deposito bagagli e custodia degli effetti personali;
  • servizio navetta serale: l’operatore attende gli utenti che ne abbiano necessità alle ore 21.00 presso la Stazione Centrale per condurli direttamente in struttura;
  • colloquio di accoglienza e orientamento del soggetto verso un  progetto individuale; attività di sostegno ed accompagnamento psico-sociale;
  • rilascio dell’attestazione di frequenza della struttura, utile per l’iscrizione anagrafica come “senza fissa dimora” .

Per accedere al servizio è necessario rivolgersi agli sportelli del Segretariato Sociale presenti presso i Municipi o presso l’ufficio immigrazione.
In situazioni di emergenza è possibile contattare il PIS (Pronto Intervento Sociale) al numero verde 800.093470 che valuterà la possibilità dell’inserimento nel posto dedicato all’emergenza se disponibile.

DOCUMENTI DA ALLEGARE

  • Documento di riconoscimento; 
  • permesso di soggiorno valido o in corso di rinnovo. 

Il Centro di  Accoglienza Notturna “Andromeda” si trova in Corso Alcide De Gasperi, 320/A a Bari.

Servizio gratuito per l'utente
L’inserimento nel centro di accoglienza notturna avviene in base all’ordine cronologico di arrivo delle richieste presso gli sportelli del Segretariato Sociale, salvo casi di comprovata urgenza e necessità e comunque previa valutazione del servizio sociale professionale competente. 
L’ospitalità notturna è garantita per un periodo di 90 giorni, eventualmente prorogabili di ulteriori 90 giorni su richiesta motivata del Servizio Sociale competente. 
L’ospitalità notturna nel posto riservato alle emergenze  è prevista per un tempo massimo di 10 giorni.
  • Regolamento Regione Puglia n. 4/2007 - Art. 81 ter
  • Disciplinare per l’accesso ai Centri Notturni di accoglienza e ai Servizi di accoglienza minima (Case di Comunità)  a bassa soglia per persone senza dimora - Delibera di Giunta Comunale n. 218  del 24.03.2017