FAQ

In base all'articolo 46 del D.P.R. 445/2000 è possibile autocertificare stati, fatti e informazioni personali.
Le notizie per cui è possibile produrre l'autocertificazione sono:

  1. data e il luogo di nascita;
  2. residenza;
  3. cittadinanza;
  4. godimento dei diritti civili e politici;
  5. stato di celibe, coniugato, vedovo o stato libero;
  6. stato di famiglia;
  7. esistenza in vita;
  8. nascita del figlio, decesso del coniugo, dell'ascendente o discendente;
  9. iscrizione in albi, registri o elenchi tenuti da pubbliche amministrazioni;
  10. appartenenza a ordini professionali;
  11. titolo di studio, esami sostenuti;
  12. qualifica professionale posseduta, titolo di specializzazione, di abilitazione, di formazione, di aggiornamento e di qualificazione tecnica;
  13. situazione reddituale o economica anche ai fini della concessione dei benefìci di qualsiasi tipo previsti da leggi speciali;
  14. assolvimento di specifici obblighi contributivi con l'indicazione dell'ammontare corrisposto;
  15. possesso e numero del codice fiscale, della partita I.V.A. e di qualsiasi dato presente nell'archivio dell'anagrafe tributaria;
  16. stato di disoccupazione;
  17. qualità di pensionato e categoria di pensione;
  18. qualità di studente;
  19. qualità di legale rappresentante di persone fisiche o giuridiche, di tutore, di curatore e simili;
  20. iscrizione presso associazioni o formazioni sociali di qualsiasi tipo;
  21. tutte le situazioni relative all'adempimento degli obblighi militari, ivi comprese quelle attestate nel foglio matricolare dello stato di servizio;
  22. di non aver riportato condanne penali e di non essere destinatario di provvedimenti che riguardano l'applicazione di misure di sicurezza e di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale ai sensi della vigente normativa;
  23. di non essere a conoscenza di essere sottoposto a procedimenti penali;
  24. di non essere l'ente destinatario di provvedimenti giudiziari che applicano le sanzioni amministrative di cui al decreto legislativo 8 giugno 2001, n. 231;
  25. qualità di vivenza a carico;
  26. tutti i dati a diretta conoscenza dell'interessato contenuti nei registri dello stato civile;
  27. di non trovarsi in stato di liquidazione o di fallimento e di non aver presentato domanda di concordato.

In base al D.P.R. 642/72 la documentazione, le istanze, le petizioni e tutte le pratiche burocratiche riguardanti i seguenti argomenti sono esenti dall'Imposta di Bollo:

  1. Abbonamenti di viaggio Accertamenti
  2. Acquisto di terreni
  3. Adozione e affidamento Affissione
  4. Aggiornamento residenza su documenti Agricoltura
  5. Antimafia (solo se richiesta direttamente dagli enti pubblici di cui all'art. 16, Tab. B, D.P.R. 642/72) Arrotondamento o formazione piccola proprietà contadina
  6. Aspettativa per il puerperio (esente solo il periodo che è previsto per legge 1204/71 )
  7. Assegni di guerra
  8. Assicurazioni sociali obbligatorie
  9. Assistenza dei minori
  10. Autorizzazioni del Giudice Tutelare Avversità atmosferiche
  11. Beneficenza
  12. Biglietti di Viaggio
  13. Borse di studio
  14. Buoni libro
  15. Buonuscita
  16. Calamità naturali
  17. Certificato di nascita con fotografia (per espatrio)
  18. Codice Fiscale
  19. Comunicazione di rinvenimento di bambini abbandonati Contributi assistenziali e previdenziali
  20. Contributi in agricoltura
  21. Controversie in materia di assicurazioni sociali obbligatorie e assegni familiari, individuali di lavoro o pubblico impiego, in materia di pensioni dirette o di reversibilità e in materia di equo canone delle
  22. Locazioni immobili urbani
  23. Cooperative edilizie
  24. Corsi di formazione professionale
  25. Cremazioni
  26. Debito pubblico
  27. Denunce di smarrimento
  28. Denuncia successione
  29. Disoccupazione
  30. Divorzio
  31. Elettorale
  32. Esonero dell'insegnamento religioso
  33. Espatrio a scopo lavoro
  34. Espropriazione
  35. Fideiussioni e garanzie sussidiarie
  36. Fisco (certificazioni per uso tributi) Giudice del lavoro
  37. Giudici popolari
  38. Giustizia penale
  39. Imposte e tasse: denuncia di successione, rimborsi o sospensione del pagamento di tributi e attribuzione del codice fiscale
  40. Incremento della produzione bovina ed ovina
  41. Indennità di buonuscita
  42. Indennità per la cessazione dell'attività agricola
  43. Infortuni ed INPS
  44. Integrazioni in agricoltura
  45. Interdetti
  46. Interesse dello Stato
  47. Invalidi civili
  48. Libretto internazionale di famiglia
  49. Matrimonio concordatario
  50. Matrimonio "per delega"
  51. Mensa scolastica
  52. Ministri di culto
  53. Morte presunta
  54. Passaporti
  55. Pensioni
  56. Pensioni di guerra
  57. Permesso di seppellimento
  58. Permesso di soggiorno
  59. Persone non abbienti
  60. Premi in agricoltura
  61. Presalario
  62. Prestazioni personali verso lo Stato
  63. Prestiti agrari di esercizio
  64. Procedimenti disciplinari
  65. Procedimenti penali
  66. Pubblica sicurezza
  67. Pubblicità
  68. Qualificazione professionale delle persone che lavorano in agricoltura
  69. Quote aggiunta di famiglia
  70. Referendum
  71. Riabilitazione
  72. Richiesta della pubblicazione per il matrimonio cattolico Ricongiunzione servizi
  73. Riconoscimento di figli naturali
  74. Riconoscimento servizi pre-ruolo
  75. Ricostruzione di atti di Stato Civile
  76. Rimborsi
  77. Risarcimento danni in agricoltura
  78. Sgravio fiscale
  79. Sovvenzioni per pronto intervento in agricoltura Successione
  80. Sussidi
  81. Tasse
  82. Tasse scolastiche Ticket
  83. Titoli del debito pubblico Trasporto alunni
  84. Trasporto di persone
  85. Tributi
  86. Tutela
  87. Ufficio del lavoro
  88. Vaglia postali
  89. Vitalizio
  90. Volontariato
  91. Voltura catastale per successione

L’accordo territoriale per il Comune di Bari ai sensi dell’art. 2 – comma 3 – Legge n. 431/98 è stato depositato presso il Comune il 17 novembre 2004.

ACCORDO 2004 COMPLETO DI ALLEGATI     -     VERBALE RIVISTO 2016     -     TARIFFE RIVISTE 2016     -     DELIBERA DELLE MICROZONE