Indietro

Bando mobilità compensativa 3 IPL

Avviso Mobilità volontaria esterna compensativa, riservata ai dipendenti amministrazioni pubbliche soggette a limitazioni assunzionali, per la copertura di n. 3 posti a tempo indeterminato e a tempo pieno con il profilo professionale di Istruttore di Polizia Locale - categoria C - (Famiglia professionale Vigilanza)

Data di pubblicazione: 10 settembre 2019
Data di scadenza: 10 ottobre 2019
Categoria: Concorsi

È indetta procedura di mobilità volontaria compensativa, ai sensi dell'art. 30 del D.lgs. 165/2001 e ss.mm.ii., come recepito dall'art. 13 della vigente Disciplina degli Accessi agli Impieghi del Comune di Bari, riservata ai dipendenti a tempo indeterminato e a tempo pieno delle Amministrazioni pubbliche di cui all'art. 1, comma 2, del D.Lgs. n. 165/2001, soggette a vincoli diretti e specifici in materia di limitazioni assunzionali, per la copertura di n. 2 posti di Istruttore di Polizia Locale - Categoria C - (famiglia professionale vigilanza), come indicato nel bando.

Per essere ammessi alla procedura di mobilità gli aspiranti devono presentare al Comune di Bari - Ripartizione Personale - P.O.S. Assunzioni e Cessazioni- Via A Ballestrero, 62 (CAP 70126) - domanda di partecipazione firmata dall'interessato, redatta in carta semplice secondo lo schema qui allegato entro e non oltre il termine perentorio di giorni trenta dalla data di pubblicazione del presente bando nell'Albo Pretorio del Comune di Bari e cioè entro e non oltre il 10/10/2019.

 

Informativa ai sensi dell’art. 13 del GDPR – Regolamento UE 2016/679

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE n. 2016/679 (Regolamento generale sulla protezione dei  dati personali), si informano gli interessati che i dati personali, compresi quelli particolari (c.d. dati sensibili) e quelli relativi a condanne penali o reati (c.d. dati giudiziari), sono trattati dal Comune di Bari -in qualità di Titolare del trattamento- esclusivamente per le finalità connesse all'espletamento delle procedure concorsuali e/o di mobilità e per le successive attività inerenti l’eventuale procedimento di assunzione, nel rispetto della normativa specifica e delle disposizioni dei Contratti Collettivi di Lavoro.        
Il trattamento dei dati forniti direttamente dagli interessati o comunque acquisiti per le suddette finalità è effettuato presso il Comune di Bari anche con l’utilizzo di procedure informatizzate da persone autorizzate ed impegnate alla riservatezza.       
Il conferimento dei dati è obbligatorio ed il rifiuto di fornire gli stessi comporterà l’impossibilità di dar corso alla valutazione della domanda di partecipazione alla selezione, nonché agli adempimenti conseguenti le procedure selettive a cui si partecipa.            
I dati personali saranno conservati per tutto il tempo in cui il procedimento può produrre effetti ed in ogni caso per il periodo di tempo previsto dalle disposizioni in materia di conservazione degli atti e dei documenti amministrativi.       
I dati personali potranno essere comunicati ad altri soggetti, pubblici e privati, e diffusi con esclusione di quelli idonei a rivelare lo stato di salute, quando tali operazioni siano previste da disposizioni di legge o di regolamento.          
In particolari i provvedimenti approvati dagli organi competenti in esito alla selezione verranno diffusi mediante pubblicazione nelle forme previste dalle norme in materia e attraverso il sito internet del Comune di Bari nel rispetto dei principi di pertinenza e non eccedenza.
I dati di natura personale forniti non sono trasferiti all’estero, all’interno o all’esterno dell’Unione Europea.
Gli interessati possono esercitare i diritti previsti dall’art. 15 e ss. del GDPR ed in particolare il diritto di accedere ai propri dati personali, di chiederne la rettifica o la limitazione del trattamento, l’aggiornamento, se incompleti o erronei, e la cancellazione se ne sussistono i presupposti, nonché di opporsi al loro trattamento rivolgendo la richiesta al Comune di Bari, in qualità di Titolare, Via A. Ballestrero n. 62 – 70125 Bari – Ripartizione Personale - al seguente indirizzo e-mail: concorsi.comunebari@pec.rupar.puglia.it
Infine, si informa che gli interessati, ricorrendone i presupposti, possono proporre un eventuale reclamo all’Autorità di Controllo Italiana – Garante per la protezione dei dati personali – Piazza di Monte Citorio n. 121 – 00186 Roma.

 

 

Responsabile di procedimento: Scavo Giuseppe
Pubblicato da: POS Assunzioni e Cessazioni